Circ. int. n. 198 – Giorno del ricordo 10 febbraio 2020

La nave Toscana durante l’abbandono di Pola – Fonte: http://www.naviearmatori.net/gallery/viewimage.php?id=7916

Con la legge 92 del 30 marzo  2004, il Parlamento italiano ha ufficialmente riconosciuto il 10 febbraio quale “Giorno del ricordo”, con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati del secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

In vista di tale giornata, ed in considerazione dell’art. 1 comma 2 della suddetta legge, i docenti sono invitati, nel rispetto della loro autonomia didattica e organizzativa, a organizzare momenti di riflessione e studio atti a diffondere la conoscenza dei tragici eventi che costrinsero centinaia di migliaia di italiani, abitanti dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia a lasciare le loro case, spezzando secoli di storia e di tradizioni per sensibilizzare le giovani generazioni su questi tragici eventi storici, al fine di ricordare le vittime e riflettere sui valori fondanti promossi dalla nostra Costituzione.

Si ringrazia per la consueta e fattiva collaborazione.

Circ. int. n. 198

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.